Image
24/04/2018 108 Visualizzazioni

Sarà presentato il 1 maggio presso la Chiesa di Sant'Anna e Morti di Deliceto

UN RITRATTO INEDITO DI PAOLO VI

Il 1° maggio 2018 presso la Chiesa di Sant’Anna e Morti di Deliceto verrà presentato per la prima volta al pubblico il ritratto inedito di Paolo VI, un acquerello su cartone realizzato nel 1974 da Fabrizio Clerici, a cura di Rocco Marino, Vincenzo Mazzarella ed Eros Renzetti. L’opera sarà esposta sull’altare di San Luigi con un’installazione curata da Michelangelo Pietradura dal 1 al 10 maggio. Fabrizio Clerici (Milano 1913 – Roma 1993) ha studiato architettura a Roma e ha realizzato opere di pittura, grafica e scenografia nelle quali le architetture permeate di surrealismo e metafisica ospitano elementi desunti dalla mitologia, dall’archeologia e dall’esoterismo. Tra il 1986 e il 1988 è stato presidente dell’Accademia di San Luca e nel 1992 ha pubblicato i suoi scritti Di profilo. Scritti d’arte 1941-1990. Tra le principali mostre che ne hanno presentato la sua produzione ricordiamo quelle del 1987 nel Palazzo Reale di Caserta, del 1990 nella Galleria nazionale d’arte moderna a Roma e del 1999 a Palazzo Sarcinelli a Conegliano.

Condividi sui Social