Image
08/01/2018 145 Visualizzazioni

Presente anche Beppino Englaro papà di Eluana che racconterà della lunga battaglia giudiziaria

TESTAMENTO BIOLOGICO: DOMANI CONFRONTO A PALAZZO DOGANA

Si svolgerà il 9 gennaio 2018, dalle ore 17.00, presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana, la tavola rotonda dal titolo “Testamento biologico tra scienza, etica e diritto”, promossa ed organizzata dal Lions Club Foggia Host, dalla Sezione Aiga di Foggia e dal Club per l’Unesco di Foggia.

La tavola rotonda vedrà il confronto, sul tema di recente oggetto di particolare attenzione mediatica, dopo l’approvazione della legge sul biotestamento del 14 dicembre, di illustri personalità del campo giuridico, scientifico ed ecclesiastico.

Moderata da Emilio Carelli, giornalista già Direttore di Sky Tg 24, e con la partecipazione di Luca Telese, già conduttore di Matrix e di Radio 24, discuteranno dell’argomento il Dott. Enrico Infante, Sostituto procuratore presso la procura del Tribunale di Foggia, la Prof.ssa Ombretta di Giovine, Ordinario Diritto Penale università di Foggia, la Dott.ssa Irene Riezzo, Medico del Dipartimento di Medicina legale Università di Foggia, il Prof. Sac. Domenico Marrone, Docente di etica morale e Direttore dell’istituto superiore scienze religiose Trani, l’Avv. Filomena Gallo, Avvocato che coordina il collegio di difesa che vede imputati Marco Cappato e Mina Welby per aiuto al suicidio per i casi DjFabo e Davide Trentin, nonché segretario dell’associazione Luca Coscioni, e la Prof.ssa Lucia Bozzi, Ordinario di Diritto Civile Università di Foggia.

Il convegno vedrà altresì la partecipazione di Beppino Englaro, noto per la sua battaglia per l’interruzione dell’alimentazione artificiale nei confronti della figlia Eluana, il cui caso divenne una lunga vicenda giudiziaria e un caso politico tra la famiglia sostenitrice dell'interruzione del trattamento e la giustizia italiana.

Concluderà l’incontro Ludovico Vaccaro, Procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Il convegno è patrocinato da Provincia di Foggia, Università di Foggia, Comitato pari opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, Ordine dei Medici di Foggia, Associazione italiana Donne Medico, Associazione radicale Maria Teresa di Lascia e dalla rivista De Iustitia.

Con preghiera di pubblicazione.

Condividi sui Social