Image
22/06/2018 2841 Visualizzazioni

Patteggiamento respinto, la richiesta della Procura spaventa

PROCESSO FOGGIA CALCIO: NIENTE PATTEGGIAMENTO, SI VA A PROCESSO. RISCHIO RETROCESSIONE

E’ il giorno del primo verdetto. Il giorno in cui il Foggia conoscerà le intenzioni della Procura Federale. Alle 10,50, con quasi un’ora di ritardo rispetto alla tabella di marcia, tesserati, dirigenti del club rossonero e avvocati hanno varcato l’ingresso dell’aula udienze di via Campania, a Roma, sede del Tribunale Federale Nazionale. Per il Foggia c’è il commissario Giannetti, l’avvocato Ardito, il patron Franco Sannella, Lucio Fares. Presenti anche i deferiti, da De Zerbi a Iemmello. Prime indiscrezioni: il Foggia ha provato la via del patteggiamento ma avrebbe ricevuto il diniego della procura. Al momento filtra nervosismo e pessimismo. Seguiranno aggiornamenti….

Condividi sui Social