Image
21/07/2017 29 Visualizzazioni

La Luiss premia il merito e assegna borse di studio

NUOVE BORSE DI STUDIO ALLA LUISS GUIDO CARLI


La LUISS premia il merito e assegna quest’anno borse di studio a copertura totale per gli studenti che si aggiudicheranno il primo posto nelle graduatorie al test di ingresso del 1 settembre, per i Corsi di Laurea Triennali e Magistrale a Ciclo unico.



La prova di ammissione si terrà a Roma e, per la prima volta, contemporaneamente, anche a Bari, Catania, Cosenza, Milano e Pescara.



Altra novità importante: la possibilità offerta a tutti i diplomati con 100 e lode, di svolgere la prova senza costi di iscrizione. Non solo: le aspiranti matricole avranno a disposizione una piattaforma gratuita sul sito della LUISS per prepararsi al meglio al test.



“Investire nella formazione dei ragazzi, nella loro maturità culturale, è ciò in cui credono ancora molte famiglie, spesso disponibili anche a grandi sacrifici economici pur di assicurare ai loro giovani il miglior livello di insegnamento. È giusto ed importante, quindi, assecondare questa intelligente propensione, favorendo iniziative dirette al sostegno e alla valorizzazione del merito e del talento, che possano agevolare l’accesso di giovani valenti e volenterosi alla conoscenza e all’istruzione avanzata, chiave di volta per la realizzazione delle proprie ambizioni e, più ampiamente, per la crescita sociale” afferma il Rettore Paola Severino.



Cinque i corsi di laurea che mettono in palio borse di studio per l’anno accademico 2017/18: Scienze Politiche, Economia e Management, e i corrispettivi interamente in lingua inglese, Politics, Philosophy and Economics, e Economics and Business; e il Corso di Laurea Magistrale a Ciclo unico di Giurisprudenza.


“Alla LUISS premiamo chi si mette in gioco con impegno e sacrificio. Per questo abbiamo deciso di dare una opportunità in più ai ragazzi che si distinguono per competenza e capacità investendo sulla loro preparazione, con borse di studio a copertura totale che potranno essere estese agli anni successivi al primo se manterranno una media del 28/30” ha dichiarato il Direttore Generale dell’Università Giovanni Lo Storto.



Negli ultimi 3 anni la LUISS ha registrato un aumento delle domande di ammissione di oltre il 30%, con un indice positivo per tutti gli indirizzi. In crescita anche le iscrizioni per il corso Magistrale Ciclo Unico in Giurisprudenza che ha segnato in un triennio un +25% di iscrizioni al test d’ingresso.


Secondo l’ultima indagine Jobpricing 2017, con il prosieguo della carriera i laureati LUISS raddoppiano la propria busta paga, con un incremento del 98% sullo stipendio iniziale, distanziando, con un netto margine, i laureati di altri atenei.


“L’80% dei nostri laureati trova lavoro ad un anno dal conseguimento del titolo, con punte del 90% per i laureati in Economia e Finanza e Impresa e Management. Un dato positivo che racconta l’impegno della LUISS nella costruzione di un rapporto sempre più strutturato tra il mondo della formazione e quello del lavoro, promuovendo iniziative che, dalle scuole alle imprese, premino il talento e mettano in atto una nuova accelerazione per il rilancio competitivo del nostro Paese” ha sottolineato il Vice Presidente della LUISS, Luigi Serra.



Le iscrizioni al test d’ingresso per i Corsi di Laurea Triennali e Magistrale a ciclo unico sono aperte fino al 29 agosto 2017.



La prova di ammissione si terrà il 1 settembre alle ore 10.00 a Roma presso l’Hotel Ergife, a Bari al liceo classico Quinto Orazio Flacco, a Catania al Liceo Scientifico G. Galilei, a Cosenza al Liceo Classico B. Telesio, a Milano presso il Collegio San Carlo e a Pescara al Liceo Classico G. D’Annunzio.



Condividi sui Social