Image
06/06/2018 211 Visualizzazioni

Soddisfazione espressa dal segretario provinciale del Partito Democratico

MONTI DAUNI, LA REGIONE INVESTE 64 MILIONI, AZZARONE: "OPPORTUNITA' DI SVILUPPO"

La Regione Puglia investe sui Monti Dauni risorse per incrementare la qualità della vita dei cittadini e le opportunità di sviluppo, offrendo una risposta alle legittime e giuste istanze di comunità a cui va il merito di custodire e coltivare con amore luoghi e storie di grande bellezza.

Lo stanziamento di 64 milioni per le strade, le infrastrutture civiche, gli attrattori turistici e culturali, la formazione e l'istruzione riempie di contenuti la Strategia Nazionale Aree Interne condivisa da Governo e Regione e partecipata dal basso.

Complessivamente, saranno 29 i Comuni che beneficeranno, a vario titolo, dei fondi messi a disposizione dalla programmazione dell'Unione Europea proprio per la porzione di territorio pugliese e che più ha bisogno di essere sostenuta nei processi di crescita economica ed emancipazione dalla marginalità sociale e geografica.

Osservare il presente per tracciare il futuro dei Monti Dauni è quanto fatto dalla Regione Puglia, con il costante e decisivo impegno dell'assessore al Bilancio Raffaele Piemontese e del capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale Paolo Campo. Entrambi protagonisti, insieme al presidente Michele Emiliano, di una più equa rappresentanza del nostro territorio nelle politiche di sviluppo regionali e nella conseguente ripartizione delle risorse.

Condividi sui Social