Image
30/01/2018 319 Visualizzazioni

Una mostra di Rocco Marino e Michelangelo Pietradura a Foggia presso il teatro dell'accorgersi

LUCI ED OMBRE: MEDITAZIONI CARAVAGGESCHE

LUCI E OMBRE. MEDITAZIONI CARAVAGGESCHE

a cura di Rocco Marino e Michelangelo Pietradura

Continuanogli appuntamenti di “Oltre il sipario”,la non-rassegna organizzata dall’Officina Teatrale - Teatro dell'Accorgersiper la direzione artistica di PinoCasolaro. E questa volta proseguono in collaborazione con i curatori Rocco Marino e Michelangelo Pietradura con una mostra di arte contemporaneaispirata alla figura di Caravaggio, in programma sabato 3 febbraio 2018, alle ore 18.30, presso l’Officina Teatralein Via Campanile 5. Che creerà interazione anche grazie al reading letterario a cura di Pino Casolaro e degli attori del laboratorio dell’OfficinaTeatrale.

Comeafferma il curatore Rocco Marino “Le ombre avvolgono, accudiscono, occultanonel tenebroso abbraccio ogni elemento uniformando gli spazi e le superfici; leluci, come una lama dal bagliore metallico, squarciano le ombre, vivisezionandoe rilevando ogni dettaglio perfino il più insignificante o sordido. Lo sfondonon esiste, sostituito dal buio e la luce è la sola e vera protagonista: inCaravaggio l’uso sapiente di luci e ombre crea un gioco che è “veggentemente”fotografico e cinematografico, nel modo in cui manipola la scena evidenziandole figure e le azioni salienti e occultando quelle irrilevanti. Partendo daquesto assunto si svolge la meditazione di cinque artisti contemporanei che cioffrono la loro personale riflessione sul tema alla luce della propria ricercae sperimentazione artistica attraverso i media e le tecniche più disparate: siva dall’uso tradizionale della pittura ad olio come nelle tele di Marcello Di Pierroe Michelangelo Pietradura, all’utilizzo della fotografia concepita e ritoccataa mano di Emanuele Gregolin, alla pittura digitale di Federico Lombardo”.

La presentazione sarà ancheun’occasione per riflettere, approfondire e conoscere questa straordinariafigura vista con gli occhi del contemporaneo e che coinvolge il pubblicoattraverso l’interazione di pittura, fotografia e recitazione.

Alla presentazione - inprogramma sabato 3 febbraio 2018, alle ore 18.30, presso l’Officina Teatrale inVia Campanile 5, interverranno: Pino Casolaro, attore e direttore artistico delTeatro dell’Accorgersi, Rocco Marino e Michelangelo Pietradura, curatori dellamostra.

info: http://www.officinateatrale.it/

Condividi sui Social