Image
07/08/2018 535 Visualizzazioni

Il sindaco di Foggia rimescola le carte per mantenere salda la maggioranza

LANDELLA CAMBIA I CDA DELLE EX MUNICIPALIZZATE

Il sindaco di Foggia, Landella,rimescola le carte nei Cda delle ex municipalizzate.

All'Ataf nuovi volti che affiancherannoil presidente Stefano Torraco. Nel consiglio di amministrazionedell'Azienda dei trasporti locali, vengono sostituiti CarmelaCatalano e Paolo Mongiello, con Linda D'Alessio e Saverio Narducci.

Un rimescolamento delle carte chesecondo i beninformati sarebbe stato dettato dalla necessità dimantenere salda la maggioranza.

Le indiscrezioni, inoltre, sussurranodi una vicinanza politica, della appena nominata consigliaraD'Alessio a Saverio Cassitti.

Mentre Saverio Narducci, sarebbe vicinoal consigliere comunale Luigi Vigiano, che nell’ultimoConsiglio aveva manifestato malcontento verso la maggioranza diLandella.

I due nomi andrebebrio a chiudere ilcerchio di consiglieri che stavano prendendo le distanze da Landellarischiando puntellare il governo cittadino.

Fuori dal Cda la Lega che al momentonon avrebbe trovato risposte ai tanti appelli.

Cambi anche nel Cda di Am Service, doveentra la consigliera Carmela Catalano che arriva dal Cda dell'aziendadei trasporti locali. In Am Service va a sotituire Nataly Amodeo. Conla Catalano nel Cda anche Umberto Candela con il presidente Mobilia.

Il Cda dovrà occuparsi di servizidedicati alle verifiche di impiati termici.

Le novità potrebbero non finire. E iben informati attendono nuovi provvediemnti agostiani.


Condividi sui Social