Image
09/04/2018 89 Visualizzazioni

Domani pomeriggio incontro in biblioteca organizzato dall'Anpi

LA CAPITANATA ALL'ASSEMBLEA COSTITUENTE

Proseguono gli eventi, alla Biblioteca Provinciale di Foggia “La Magna Capitana”, per celebrare i settant’anni della Costituzione italiana.

Dopo la lectio magistralis di Luciano Canfora, professore Emerito di Filologia greca e latina dell’Università degli Studi di Bari, che lo scorso 3 aprile, per un’ora e mezza, ha catturato l’attenzione del numerosissimo pubblico presente in Auditorium, parlando della genesi e della tenuta della nostra carta fondativa, è la volta di un altro appuntamento.

Martedì 10 aprile 2018, alle ore 17.30, nella Sala Narrativa della Biblioteca di viale Michelangelo 1, l’On. Michele Galante, Presidente Provinciale dell’Anpi Foggia (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), terrà un incontro dal titolo La Capitanata all’Assemblea Costituente.

L’iniziativa si affianca alla Mostra sui costituenti della Capitanata, visitabile in Area Mostre, al primo piano.

L’esposizione, realizzata sempre in collaborazione con la sezione locale dell’Anpi, ripercorre l’evento storico del passaggio da monarchia a Repubblica e la promulgazione della carta costituzionale.

In mostra monografie, periodici d’epoca, vhs, dvd, un’edizione di pregio della Costituzione edita in occasione del quarantennale della casa editrice Giuffré, in 150 esemplari numerati, completa di dieci acqueforti di Ferroni, Guerreschi, Fieschi, Guttuso, Vespignani. Esposto persino un vinile con il discorso sulla Costituzione di Piero Calamandrei ai giovani di Milano.

Da visionare anche dei pannelli dedicati ai Costituenti locali: Raffaele Pio Petrilli, Gerardo De Caro e Raffaele Recca, Giuseppe Di Vittorio, Luigi Allegato e Giuseppe Imperiale, Domenico Fioritto, Carlo Ruggiero, Leonardo Miccolis, Ruggero Grieco.

Disponibile sul sito della biblioteca (www.bibliotecaprovinciale.foggia.it) anche una ricca bibliografia tematica, con schede biografiche dei costituenti di Capitanata.

La mostra è visitabile fino al 20 aprile, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 19.15.

Ingresso libero.

Condividi sui Social