Image
22/06/2018 165 Visualizzazioni

Pierpaolo D'Arienzo aveva litigato poco prima con un noto pregiudicato del posto

INCENDIATA L'AUTO DEL SINDACO DI MONTE


Incendiata l'auto del sindaco di Monte Sant'Angelo Pierpaolo D'Arienzo. Il mezzo, una Fiat Punto, era parcheggiata nei pressi dell'ente comunale, in una zona non coperta dal sistema di videosorveglianza. Sembra che, poco prima, il sindaco abbia avuto una discussione verbale animata con un noto pregiudicato di Monte Sant'Angelo, che avrebbe preteso dal primo cittadino il soddisfacimento di una richiesta irricevibile. Al diniego di D'arienzo, l'uomo avrebbe appiccato le fiamme all'auto. Indagini in corso da parte dei Carabinieri. L'uomo sarebbe ricercato dai Militari dell'arma

Condividi sui Social