Image
21/02/2018 351 Visualizzazioni

Un libro che sarà presentato venerdì a Parcocittà

I MODELLI DI SVILUPPO DELLE CITTA'

FOGGIA – Una ricerca scientificamente condotta e raccolta in 130 pagine che raccontano le città e la loro crescita, sotto più punti di vista. Si tratta de “I modelli di sviluppo delle città”, il libro che verrà presentato venerdì 23 febbraio alle ore 19.30 a Parcocittà. Interverranno: Luigi Miranda, Presidente del Consiglio Comunale di Foggia; Leonardo Di Gioia, Assessore all’Agricoltura della Regione Puglia; gli autori Pellegrino Iannelli, Maurizio Granatiero e Giuseppe Salandra.

Lo scorso anno il Centro Studi di Formazione Statistica dell’Istituto “G. Toniolo” di Manfredonia ha realizzato uno studio sulla qualità della vita in Italia, che è diventato oggetto della pubblicazione. La qualità della vita sta diventando sempre più un’annosa questione dei nostri tempi ed indica, in generale, il benessere di una collettività di persone. Si tratta di un argomento complesso, multidisciplinare e trasversale, che sta coinvolgendo una pluralità di individui e necessita perciò dello studio e della comprensione di numerosi aspetti attinenti alle più svariate discipline della conoscenza umana. Numerosi sono gli indicatori economici e sociali dell’ambiente urbano che misurano la qualità della vita (fattori politici, fattori economici, sociali e geografici).

Scopo primario dello studio è stato quello di individuare, con un metodo puramente matematico, la tendenza a crescere, decrescere o stagnare che hanno le Province italiane. La situazione che sempre più è andata delineandosi nella Penisola è la differenza di vita fra il Nord, il Centro, il Sud e le Isoe. È ormai consuetudine che in tutti i tipi di ricerca e di indagini socio-economiche condotte a vari livelli nel Paese, emergano delle differenze sostanziali. Ma più che focalizzare l’attenzione sul risultato conseguito nell’ultimo anno, gli autori dello studio hanno cercato di evidenziare il “comportamento consolidato” che discende dall’analisi di quasi trent’anni di ricerche. Si tratta insomma di un libro di notevole pregio tecnico-didattico, che si presta ad essere importante fonte di ricerca, i cui autori, il Dirigente Scolastico dell’Istituto, Prof. Pellegrino Iannelli e i docenti Proff. Vincenzo Leone, Costanzo Cascavilla, Giuseppe Salandra e Maurizio Granatieri, presenteranno al Centro Polivalente in un incontro che sarà aperto a riflessioni e dibattito.

Modera l’incontro il giornalista Massimo Levantaci de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Condividi sui Social