Image
15/05/2018 150 Visualizzazioni

Open day il 17 maggio al Riuniti

GIORNATA MONDIALE CONTRO L'IPERTENSIONE ARTERIOSA

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, in programma il 17 maggio, il “Centro per la diagnosi e cura dell’Ipertensione Arteriosa” della Struttura Complessa di Medicina Interna Ospedaliera, Direttore Dott.ssa Immacolata Panettieri, ha predisposto una postazione cui i cittadini interessati potranno liberamente accedere, per la misurazione della pressione arteriosa e per ottenere informazioni sui rischi connessi alla patologia ipertensiva e sulle possibilità di prevenzione e trattamento. La postazione sarà ubicata presso la sede del Centro Ipertensione della Struttura Complessa di Medicina Interna Ospedaliera, al 4° piano del III Lotto degli “Ospedali Riuniti” di Foggia, e sarà attiva giovedì 17 Maggio dalle ore 8.00 alle ore 18.00. Tutto avverrà in forma totalmente gratuita.

La malattia ipertensiva rappresenta in Italia il più rilevante fattore di rischio per infarto miocardico e/o cerebrale (prime due cause di morte in Italia), scompenso cardiaco, malattia renale cronica e fibrillazione atriale. Più del 30% della popolazione italiana adulta è affetta da ipertensione arteriosa, con percentuali ampiamente superiori nelle fasce d’età più avanzate. Quasi il 10% tra bambini e adolescenti sono già ipertesi. Gran parte degli italiani ipertesi, malgrado assuma farmaci per ridurre la pressione arteriosa, presenta valori pressori non efficacemente controllati e almeno il 30% ignora di esserlo!

Lo slogan “Impara a conoscere la tua pressione arteriosa” è stato negli ultimi anni il motivo conduttore della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League, in programma il 17 maggio ogni anno. In Italia l’appuntamento annuale vede protagonista la Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA) con i suoi 125 Centri Ipertensione accreditati sul territorio nazionale.

“Finalità della XIV Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa indetta dalla SIIA è favorire una maggiore consapevolezza del rischio associato alla malattia ipertensiva, una più diffusa consuetudine al periodico monitoraggio dei valori pressori e una maggiore aderenza degli ipertesi alla terapia antipertensiva e ad un corretto stile di vita” – ha dichiarato la Dott.ssa Immacolata Panettieri, Direttore della Struttura Complessa di Medicina Interna Ospedaliera.

Il Direttore Generale del Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia, Dott. Vitangelo Dattoli, si augura che “l’iniziativa possa suscitare grande interesse e un elevato livello di partecipazione e che l’impegno del Centro degli “Ospedali Riuniti” di Foggia possa contribuire a diffondere il messaggio sociale sull’importanza della diagnosi e del tempestivo trattamento dell’ipertensione arteriosa” .


Condividi sui Social