Image
05/02/2019 85 Visualizzazioni

Da Palermo arrivano segnali incoraggianti. Domenica sfida al Pescara

FOGGIA, UN PUNTO CHE SA DI SPERANZA

Il Foggia può finalmente sorridere. Il punto arrivato da una trasferta insidiosa, fa sperare i tifosi e la società. Il risultato non deve ingannare, 0 a 0 frutto di una partita ricca di occasioni, da una parte e dall’altra. Occasioni pericolose del Palermo, disinnescate grazie agli interventi del neoportiere del Foggia Leali e al difensore Billong, bravo nel botta e risposta con Puscas, efficace nelle chiusure. Male Galano che si ritrova nel finale una palla-gol, che divora incredibilmente. L'attaccante, a digiuno da 4 mesi, chiede scusa e si ripromette di rifarsi preso. Forse avrà modo domenica, quando allo “Zaccheria” il Foggia ospiterà il Pescara, partita ostica, che però ora si può guardare con fiducia.

Condividi sui Social