Image
11/08/2018 8165 Visualizzazioni

Decisivo l'intervento della polizia locale

FOGGIA, PANICO IN PIENO CENTRO

Momenti di tensione ieri sera intorno alle ore 21.00 in corso Garibaldi a Foggia quando un cittadino senegalese di 40 anni è entrato ubriaco e sanguinante dall'occhio sinistro in un famoso bar andando in escandescenza e mettendo, minacciandoli, in fuga gli avventori tra i quali diversi bambini accompagnati dai loro genitori. Fortunatamente si è trovata a passare in zona una pattuglia della polizia locale in servizio in centro. I due agenti, intervenuti prontamente, hanno dapprima tentato di far desistere il senegalese dal suo atteggiamento molesto, poi, quando il 40enne si è avventato contro gli operatori di polizia locale, questi lo hanno ammanettato con molta abilità e professionalità scongiurando situazioni più gravi. Sul posto è dovuta intervenire una ambulanza del 118 che ha mediato sul posto il senegalese e successivamente una volante della polizia di stato. L'uomo è stato arrestato per ubriachezza molesta, violenza, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e trasportato presso la casa circondariale di Foggia in attesa di essere processato per direttissima.

Condividi sui Social