Image
24/02/2018 146 Visualizzazioni

Operazione dei Carabinieri

CONTINUA L'ATTIVITA' DI TUTELA NATURALISTICA DEL PARCO

Il Reparto Parco Nazionale del Gargano, continua nella sua attività di tutela naturalistica del Parco.

In data 22.02.2018, alle ore 10,10 militari della Stazione Carabinieri Parco di Umbra coglievano in flagranza di reato 2 soggetti nel mentre tagliavano ed asportavano circa 6 q.li di legna di cerro, in tronchi del diametro di 50 cm circa, all’interno della proprietà del comune di Monte Sant’Angelo complesso Bosco Quarto, Zona 1 del Parco Nazionale del Gargano. Gli stessi venivano identificati nei fratelli D.R. nato a San Giovanni Rotondo e D. V. nato a San Giovanni Rotondo, entrambi residenti a Rodi Garganico. Con l’ausilio di una motosega tagliavano una pianta di cerro del diametro di cm. 50 circa e caricavano un quantitativo di q.li 6 a bordo di una vecchia Fiat Panda con carrello a seguito.

Si provvedeva alla denuncia a piede libero per entrambi in concorso e al sequestro della motosega, consegnando il materiale legnoso all’ente proprietario, il comune di Monte Sant’Angelo.


Condividi sui Social